Poker della Riozzese al Crespiatica, grazie alle reti di Baietti, Beltrametti, Mastrototaro e Palmieri

Riozzo (MI) – Nella nebbia emerge la Riozzese. I rosanero rifilano una secco poker al Crespiatica e si confermano nelle posizioni alte della classifica.

Gara senza storia, messa in cassaforte dalla Riozzese nella prima frazione di gioco.

Il primo goal dell’incontro porta la firma di Baietti, abile a liberarsi della marcatura avversaria e indirizzare la palla all’incrocio dei pali, dove il portiere non può arrivare.

Il raddoppio è siglato da Beltrametti, che appone il suo timbro anche su questa gara. L’attaccante rosanero sfrutta l’assist di Palmieri dalla destra e mette in rete con un potente e preciso piatto destro. Con questo sono 14 per lui in campionato.

La terza rete è un invenzione di Mastrototaro, che dopo aver superato un difensore lascia partire un preciso fendente da fuori area che si spegne nel sette.

Nella ripresa la Riozzese amministra la gara e cala il poker con Palmieri, il quale sfrutta alla perfezione l’assist di Mastrototaro, ed insacca al volo di destro.

Fino al triplice fischio la Riozzese controlla senza subire particolari occasioni da rete.

Ottima vittoria per i ragazzi di Mister Sudetti, che complice il passo falso della Nuova Zorlesco sono ora a soli due punti dalla vetta.
Domenica prossima i
rosanero affronteranno all’Ugo Guazzelli il San Bernardo, un’altra gara importante da preparare con grande cura e attenzione. A maggior ragione ricordando il brutto passo falso dell’andata.

Nella foto il capitano Flavio Baietti, autore del vantaggio rosanero

Matteo Conca

Addetto Stampa