La Riozzese sbanca Zorlesco e si conferma in vetta

Urlo Riozzese! Superate di misurata le Azalee
26 febbraio 2018
Test contro il Villa Cortese per la Riozzese
8 marzo 2018
Show all

La Riozzese sbanca Zorlesco e si conferma in vetta

Zorlesco (LO) – I ragazzi di Mister Sudetti sapevano che non sarebbe stata una gara facile, ma con grinta e combattività sono riusciti a strappare una vittoria importantissima contro una degna rivale per la lotta al titolo.

Finisce 3-2 per la Riozzese che vince in rimonta, dopo essere passata in vantaggio.
I primi come da copione sono di studio, ma col passare dei minuti la Riozzese prende sempre più campo.
Il match si sblocca, grazie alla rete di Mastrototaro. L’attaccante rosanero è servito con un cross da destra; una volta entrato in area lascia partire un destro a fil di palo che supera il portiere.
La reazione dei padroni di casa non si fa attendere. Al 15’ la Nuova Zorlesco perviene al pareggio. L’arbitro decide di decretare un calcio di rigore per fallo di Cinquetti su Pezzi. Dagli undici metri Paina non sbaglia e fa 1-1.Come se non bastasse cinque minuti dopo, altro rigore concesso ai padroni di casa. Questa volta per fallo di mano. Le proteste erano state vibranti già sul primo penalty e anche in questo caso sono molto accese.Il direttore di gara però non cambia idea e Paina supera nuovamente Dezza portando sul 2-1 la Nuova Zorlesco.
I rosaneo malgrado la brutta botta non si perdono d’animo e ripartono determinati più che mai alla ricerca del pari.Beltrametti lanciato a rete è fermato daAstorri con un buon intervento coi piedi.
Tuttavia

Pezzi. Dagli undici metri Paina non sbaglia e fa 1-1.Come se non bastasse cinque minuti dopo, altro rigore concesso ai padroni di casa. Questa volta per fallo di mano. Le proteste erano state vibranti già sul primo penalty e anche in questo caso sono molto accese.Il direttore di gara però non cambia idea e Paina supera nuovamente Dezza portando sul 2-1 la Nuova Zorlesco.
I rosaneo malgrado la brutta botta non si perdono d’animo e ripartono determinati più che mai alla ricerca del pari.Beltrametti lanciato a rete è fermato daAstorri con un buon intervento coi piedi.
Tuttavia

Come se non bastasse cinque minuti dopo, altro rigore concesso ai padroni di casa. Questa volta per fallo di mano. Le proteste erano state vibranti già sul primo penalty e anche in questo caso sono molto accese.Il direttore di gara però non cambia idea e Paina supera nuovamente Dezza portando sul 2-1 la Nuova Zorlesco.
I rosaneo malgrado la brutta botta non si perdono d’animo e ripartono determinati più che mai alla ricerca del pari.Beltrametti lanciato a rete è fermato daAstorri con un buon intervento coi piedi.
Tuttavia

al 40′ l’estremo difensore locale non può nulla sulla deviazione vincente di Beltrametti. Il bomber rosanero infatti tramuta in rete il tiro cross di Palmieri.Si chiude quindi sul 2-2 un pirotecnico primo tempo.
Nel secondo tempo

Si chiude quindi sul 2-2 un pirotecnico primo tempo.
Nel secondo tempo

i rosanero vanno più volte vicini alla rete del sorpasso.Mastrototaro due volte, Beltrametti e Palmieri mancano la porta di pochissimo. La Riozzese deve così aspettare l’87’ per poter liberare la propria gioia.
Fornesi dalla trequarti batte una lunga rimessa laterale, la palla giunge in area di rigore, dove Beltrametti riesce ad eludere la marcatura del difensore

Mastrototaro due volte, Beltrametti e Palmieri mancano la porta di pochissimo. La Riozzese deve così aspettare l’87’ per poter liberare la propria gioia.
Fornesi dalla trequarti batte una lunga rimessa laterale, la palla giunge in area di rigore, dove Beltrametti riesce ad eludere la marcatura del difensore

econ un bel pallonetto supera Astorri.Con questa doppietta il bomber rosanero sale a quota 21 reti.Importantissimo successo esterno per i rosanero che grande forza di gruppo e spirito di sacrificio sono riusciti a superare una diretta concorrente per la vittoria finale.
Settimana prossima

Importantissimo successo esterno per i rosanero che grande forza di gruppo e spirito di sacrificio sono riusciti a superare una diretta concorrente per la vittoria finale.
Settimana prossima

al Centro Sportivo“Ugo Guazzelli” la Riozzese giocherà il più classico dei testa – coda contro il Dresano. Un match da affrontare con la massima concentrazione.

Nella foto Alberto Beltrametti arrivato a quota 21 reti

Matteo Conca

Addetto Stampa

Comments are closed.