Botta e risposta fra Riozzese e Alpina. Al Guazzellli termina 1-1

Si chiude in parità il big match fra Riozzese e Alpina. I ragazzi di Claudio Sudetti impattano per 1-1 contro un avversario decisamente coriaceo.
Prima frazione di gara appannaggio dei rosanero, che sbloccano la gara dopo soli cinque minuti. Corner battuto da Baietti e trasformato in rete dall’ottimo terzo tempo di Pisati.
L’
equilibrio si spezza, dunque, quasi subito. I rosanero non si fermano e continuano ad attaccare alla ricerca del raddoppio. Baietti su calcio di punizione sfiora la rete. Il portiere ospite risponde però presente e devia in angolo. Qualche minuto più tardi è Palmieri ad andare vicino al goal, con un destro che sfiora il palo.
All’intervallo il risultato recita 1-0 in favore della Riozzese. Tuttavia a partire meglio nella ripresa è l’Alpine, che sfiora il goal dopo soli tre minuti. Un’imbucata centrale consente all’attaccante ospite di andare a tu per tu con Dezza; l’estremo difensore rosanero riesce a deviare la sfera con un bell’intervento, sulla successiva respinta l’attaccante calcia fuori. 
Al
65’ l’Alpina trova però il pareggio. Conclusione dalla distanza deviata da Spinoni, la palla s’impenna ed assume una strana traiettoria beffando Dezza e infilandosi sotto la traversa.
La risposta della Riozzese non si fa attendere e dopo pochi minuti i rosanero potrebbe passare di nuovo in vantaggio. Palmieri con una bellissima conclusione dal limite impegna severamente il portiere, che devia in corner.
Poco dopo ancora Palmieri si rende pericoloso con un tiro termina sull’esterno della rete, che dà l’illusione ottica del goal. 
Al
l’88‘ bello scambio fra Spagnol e Fornesi; cross di quest’ultimo per la testa di Baietti che gira sul secondo palo, ma la sfera fa la barba all’incrocio e si spegne sul fondo. 
Il punteggio non cambierà più, fino al triplice fischio dell’arbitro. Buon punto conquistato dai rosanero, che permette loro di rimanere attaccati alle posizioni di testa. 
Domenica prossima i
rosanero giocheranno in trasferta contro la Pro Paullo, un’altra battaglia da affrontare con la giusta determinazione. 

Nella foto Pisati, autore della rete del vantaggio rosanero

Matteo Conca

Addetto Stampa